Lawkananda Pagoda Bagan

Home » Birmania » Bagan » Shwesandaw Pagoda

Shwesandaw Pagoda

Con un altezza di circa 100 metri, Shwesandaw Pagoda è una delle più alte strutture dell’intera area archeologica di Bagan.

La pagoda è situata a sud-est di Old Bagan, nelle vicinanze del Tempio Thatbyinnyu

Mappa Ubicazione in  mappa

Cenni Storici

Shwesandaw Pagoda fu commissionata nel 1057 dal sovrano Anawratha, fondatore del Regno di Bagan (Primo Impero Birmano).

Convertito al Buddhismo, Anawratha chiese al sovrano del Regno Mon di ThatonManuha – di consegnargli i testi sacri del Buddhismo (Tripitaka).

Manuha non accettò la richiesta di Anawratha, che, conseguentemente, invase il Regno di Thaton.

Al suo ritorno a Bagan, Anawratha commissionò la costruzione della Shwesandaw Pagoda, all’interno della quale furono poste alcune reliquie portate da Thaton.

Descrizione della Shwesandaw Pagoda

Shwesandaw Pagoda Bagan ha un imponente basamento quadrato, caratterizzato superiormente da cinque terrazze concentriche, accessibili da quattro ripide scalinate poste in corrispondenza dei punti cardinali principali

Ogni terrazza è ornata con statue raffiguranti Ganesha (*), la divinità della mitologia Induista con la testa di elefante.

(*) Ganesha in Birmania è denominato Maha Peinne. La pagoda, infatti, è denominata Ganesha Pagoda o Maha Peinne Pagoda

La chedi – stupa – presenta la classica forma a campana, con l’estremità superiore decorata con il tradizionale pinnacolo ornamentale in stile birmano (Hti)

La terrazza superiore è uno dei punti preferiti dai turisti e fotografi per ammirare una splendida veduta panoramica dell’area archeologica (in particolare al tramonto).

Turisti in attesa di ammirare il tramonto

Shwesandaw Pagoda Bagan

2020 © INDOCINATOURS Tutti i diritti sono riservati. Termini e Condizioni di utilizzo del presente sito web

Facebook | INDOCINATOURS  Instagram | INDOCINATOURS