statistiche gratuite

Hispaw

Alla scoperta di Hsipaw Birmania (Stato Shan) | Info generali, cenni storici, mappa, clima e meteo Hsipaw cosa vedere e come arrivare

Home » Birmania » Destinazioni » Hsipaw

Hsipaw Birmania

Hsipaw – denominata anche Thibaw – e situata nello Stato Shan, lungo il corso del fiume Duthawadi, circa 150km a nord-est di Mandalay.

Immersa in uno splendido ambiente naturale, Hsipaw rappresenta la destinazione ideale per un soggiorno all’insegna del relax e della natura, lontano dalla confusione e frenesia dei principali centri turistici.

MappaHsipaw Birmania » Vedi Mappa

Mappa Hsipaw Birmania

Cenni Storici

Stati Shan

Con il declino del Regno di Bagan (fine XIII secolo), popolazioni di etnia Tai provenienti dall’odierno Yunnan (Cina meridionale) s’insediarono nei territori della Birmania nord-orientale.

Le popolazioni Shan crearono una serie di stati, ciascuno dei quali era amministrato autonomamente dal sovrano locale, denominato Saopha (*)

(*) I principali stati erano Mong Yang e Mong Kawng (odierno Stato Kachin), seguiti da Hsemwi, Hsipaw e Mong Mit (i territori settentrionali dell’odierno Stato Shan)

I neo-costituiti stati Shan erano caratterizzati da una popolazione multi-etnica, che comprendeva anche diverse minoranze etniche (in primis di etnia Chin, Kachin, Lisu, Lahu, Kayak e Pa-O).

Nel corso del XV secolo i territori della Birmania centrale erano controllati dal Regno di Ava. Tuttavia, a causa di un conflitto con il Regno di Anthawaddy durato più di 40 anni, il Regno di Ava cominciò un lento ed inevitabile declino.

Approfittando di tale situazione, nel 1527 una confederazione di Stati Shan (supportata da Sri Ksetra e da altre città-stato Pyu) conquistarono e sacheggiarono Ava.

Controllo ed amministrazione

Nella seconda meta del XVI secolo, con l’ascesa al potere del Regno di Toungoo (Secondo Impero Birmano), il grande sovrano-guerriero Bayinnaung conquistò i territori amministrati dagli Stati Shan, che furono annessi al Regno di Toungoo.

Tuttavia, intelligentemente, Bayinnaung lasciò l’amministrazione di tali stati ai sovrani locali (*)

(*) per tutelarsi contro eventuali ribellioni da parte dei sovrani Shan, Bayinnaung impose che il primogenito di ciascun sovrano fosse “ospitato” presso la Residenza Reale di Bago

Tale forma di controllo/amministrazione degli Stati Shan fu mantenuta praticamente fino al 1948, anno in cui la Birmania ottenne ufficilamente l’indipendenza dall’Impero Britannico.

Annessione al Regno di Toungoo

Nel periodo compreso dal 1950 al 1953, a causa della guerra civile in Cina, le truppe dell’Esercito Nazionalista Cinese (KMT) s’insediarono nei territori dello Stato Shan (*)

(*) supportati dalla CIA, il KMT resistette all’offensiva lanciata dall’esercito birmano nel tentativo di riprendersi i territori occupati.

A partire dagli ’60 lo Stato Shan divenne uno dei principali produttori di oppio al mondo, principalmente per finanziare le locali milizie militari secessioniste.

Tutt’oggi si registrano scontri tra le truppe governative Birmane ed i gruppi armati indipendentisti insediati nelle zone più remote dello Stato Shan.

Hsipaw cosa vedere 

Hsipaw offre numerosi itinerari per il visitatore, la maggior parte dei quali sono raggiungibili attraverso delle rilassanti passeggiate – trekking – nei rilievi che circondano la cittadina.

Oltre al caratteristico mercato locale, i principali itinerari cittadini sono rappresentati dallo Shan Palace, residenza dell’ultimo principe di Hsipaw (Saophan), e da Little Bagan, sito caratterizzato da numerose stupa che ricorda (molto) vagamente il famoso sito archeologico di Bagan.

Natura e Trekking

Accompagnati da una guida locale, potrete fare delle escursioni nei rilievi circostanti Hsipaw, alla scoperta dei gruppi etnici minoritati ad organizzazione tribale insediati in quest’area (comunemente denominate “tribù di montagna”).

Trekking Hsipaw Birmania

Clima e Meteo Hsipaw

Lo Stato Shan – Birmania orientale – è caratterizzato da un clima sub-tropicale. In linea generale, ci sono 3 stagioni:

  • Novembre-Febbraio: la stagione fresca, con una elevata escursione termica giornaliera e termperature minime nell’ordine dei 9-10°C
  • Marzo-Maggio: la stagione calda, con precipitazioni ridotte ai minimi termini e temperature diurne che raggiungono i 34-35°C;
  • Giugno-Ottobre: la stagione delle piogge, con 10-12 giorni piovosi al mese e temporali frequenti.

Il periodo migliore per visitare Hsipaw è compreso da Novembre a Marzo

Tramonto a Hsipaw Birmania

Come arrivare a Hsipaw

Hsipaw è raggiugibile da Mandalay per via stradale ed in treno.

Il tragitto in pullman da Mandalay a Hsipaw ha una durata di circa 6 ore (partenza da Mandalay alle ore 06:00 oppure alle ore 14:00)

Considerate le varie fermate, il tragitto in treno da Mandalay a Hsipaw ha una durata complessiva di ben 11 ore (contro le ore 6 ore in pullman), ma garantisce un panorama sicuramente più suggestivo. In particolare, la tratta Mandalay-Hsipaw prevede l’attraversamento del famoso Viadotto Gokteik (*)

(*) Realizzato dagli Inglesi nel 1901, con un’altezza di ben 102 metri, il Viadotto Gokteik rappresenta rappresenta il ponte/viadotto più alto del Paese.

In treno da Mandalay a Hsipaw

2019 © Vacanzethai Co. Ltd. Tutti i diritti sono riservati. Termini e Condizioni di utilizzo del presente sito web

Facebook | INDOCINATOURS  Instagram | INDOCINATOURS