statistiche gratuite
Mandalay Palace | Golden Palace Mandalay

Home » Birmania » Destinazioni » Mandalay » Mandalay Palace

Mandalay Palace

Situato in centro a Mandalay, il Mandalay Palace fu la residenza degli ultimi due sovrani della Birmania, Mindon e Thibaw (Dinastia Konbaung, Terzo Impero Birmano).

Mappa Mandala Palace » Mappa

Cenni Storici

La costruzione del Mandalay Palace coincide con la fondazione di Mandalay.

Il complesso fu commissionato dal sovrano Mindon nel 1857, anno in cui il sovrano trasferi al capitale del regno da Amarapura a Mandalay.

La residenza reale di Amarapura, realizzata interamente in teak, fu smantellata e trasferita a dorso di elefante a Mandalay.

Mandalay Palace, denominato originariamente Mya Nan San Kyaw o Great Golden Royal Palace, fu inaugurato ufficialmente nel Maggio del 1859.

(*) Alla morte del sovrano Mindon Min (1880), la struttura utilizzata provvisoriamente dal sovrano (1857-1859) fu smantellata e ricostruita a breve distanza dal Mandalay Palace e, successivamente, fu convertita in un monastero (Monastero Shwenandaw)

Con il termine della Terza Guerra Anglo-Birmana (1885), gli Inglesi presero il controllo di Mandalay, il sovrano ed i membri della famiglia reale furono fatti prigiornieri e, successivamente, il complesso divenne un avanposto militare denominato Fort Dufferin.

Durante la Seconda Guerra Mondiale il Mandalay Palace fu completamente raso al suolo dai bombardamenti alleati.

Il complesso fu ricostruito fedelmente all’originale soltanto nel corso dei primi anni ’90.

Descrizione del Mandalay Palace

Cittadella fortificata

Mandalay Palace in realtà è una vera e propria cittadella fortificata. Il complesso, infatti, interessa un’area di oltre 400 ettari, delimitata da una cinta muraria realizzata a pianta quadrata con un lato di circa 2km.

A protezione del complesso, esternamente alla cinta muraria fu realizzato un enorme canale, largo più di 60 metri, con un profondità media di circa 4 metri.

L’accesso al Mandalay Palace era garantito da 12 porte (3 per lato, una per ogni segno zodiacale). L’ingresso principale, come consuetudine, fu realizzato lungo il lato orientale.

L’ingresso principale (interno) del Mandalay Palace

Ingresso principale Mandalay Palace

Great Audience Hall

Situata di fronte all’ingresso principale, Great Audience Hall era la struttura utilizzata dal sovrano per i ricevimenti ufficiali.

Con una lunghezza di ben 75 metri, la Great Audience Hall è caratterizzata esternamente da un imponente torrione con un elaborato tetto dorato multi-falda a sette livelli concentrici.

Great Audience Hall, Mandalay Palace

Great Audience Hall | Mandalay Palace

Il Trono del Leone (Lion Throne)

Mandalay Palace comprendeva complessivamente otto troni (*) ad uso esclusivo del sovrano. Tra questi, il principale era il Trono del Leone (Lion Throne), posto all’interno della Great Audience Hall.

(*) In realtà il complesso comprendeva 9 troni, in quanto fu realizzata anche una replica del Lion Throne, posta all’interno del palazzo utilizzato come Corte Suprema (Hluttaw).

Realizzato interamente in teak, il Trono del Leone era finemente decorato, caratterizzato superiormente dalla tradizionale copertura in stile birmano a sette livelli concentrici.

A seguito dell’occupazione Inglese, nel 1902 il trono fu trasferito in India ed esposto presso il  Museo Nazionale di Calcutta.

Proprio per tale motivo il Trono del Leone è l’unico a non essere stato distrutto dai bombardamenti alleati durante il Secondo Conflitto Mondiale.

Con la proclamazione dell’Indipendenza della Birmania (1948), gli inglesi restituirono alle autorità birmane il Lion Throne. Dal 1959, quest’ultimo è custodito presso il Museo Nazionale di Yangon

Glass Palace

Glass PalaceIl Palazzo di Vetro – rappresenta una delle strutture principali del complesso.

Caratterizzata da un imponente tetto multi-falda in tipico stile birmano, Glass Palace era utilizzato esclusivamente dal sovrano Mindon e dalle sue regine (la regina e tre “regine minori”).

Internamente la struttura era suddivisa in due settori distinti:

  • settore orientale, nella quale si trovava il Trono delle Api (Bee Throne o Bhamarasana), realizzato interamente in teak, finemente decorato con dei carving raffiguranti delle api;
  • settore occidentale, ad uso esclusivo del sovrano e delle regine, ciascuna delle quali aveva una propria camera da letto situata in prossimita della camera del sovrano.

Interno del Mandalay Palace con il Glass Palace situato centralmente

The Glass Palace | Mandalay Palace

2019 © Vacanzethai Co. Ltd. Tutti i diritti sono riservati. Termini e Condizioni di utilizzo del presente sito web

Facebook | INDOCINATOURS  Instagram | INDOCINATOURS