statistiche gratuite
Home » Birmania » Destinazioni » Mandalay » Sagaing

Sagaing

Sagaing è una cittadina capoluogo dell’omonima regione, situata lungo il corso dell’Irrawaddy, 20km a sud-ovest di Mandalay. Vedi Mappa

Dopo la caduta del Regno di Bagan, nel corso del XIV secolo Sagaing divenne un regno indipendente (Regno di Sagaing, 1315-1364).

Sagaing fu proclamata capitale del Terzo Impero Birmano dal 1760 al 1763.

Nel 1838 l’area fu soggetta ad una serie di violenti terremoti che distrussero gran parte delle strutture esistenti.

Caratterizzata da numerose pagode e monasteri, oggi la regione rappresenta uno dei principali centri religiosi della Birmania.

Cosa vedere a Sagaing

Pon Nya Shin Pagoda

Situata alla sommità di Sagain Hill, la Pon Nya Shin Pagoda – la cui denominazione ufficiale è Soon U Pon Nya Shin Paya – è caratterizzata da una stupa dorata alta 30 metri, risalente al 1312.

Secondo la leggenda, la stupa apparve dal nulla grazie al potere divino del sovrano Pon Nya (potere acquisito da una reliquia del Buddha, trovata dal sovrano il giorno stesso).

Umin Thounzeh Pagoda

Situata nelle vicinanze della Ponya Shin Pagoda, Umin Thounzeh Pagoda – letteralmente “La Pagoda con le 30 grotte” – è caratterizzata da una terrazza curva e da un porticato all’interno del quale sono custodite 45 immagini del Buddha (foto sotto).

Clicca sulla foto per vedere la galleria fotografica

2019 © Vacanzethai Co. Ltd. Tutti i diritti sono riservati. Termini e Condizioni di utilizzo del presente sito web

Facebook | INDOCINATOURS  Instagram | INDOCINATOURS