statistiche gratuite

Sihanoukville (Cambogia Mare)

Sihanoukville – Kompong Som in lingua Khmer – è affacciata sul Golfo della Thailandia, circa 190 km a sud-est di Phnom Penh. Vedi Mappa

Da un punto di vista amministrativo, Sihanoukville – circa 90,000 abitanti – è il capoluogo dell’omonima provincia (*)

(*) la provincia è stata costituita ufficialmente nel 2008.

Denominata in onore del Principe Sihanouk (1922-2012), Sihanoukville rappresenta la destinazione principale della Cambogia Mare.

Cenni Storici

Sihanoukville è un centro relativamente giovane.

Nel 1955 fu commissionata la costruzione di un porto commerciale nel Golfo di Kompong Som.

Congiuntamente alla realizzazione del porto iniziò a svilupparsi il centro abitato.

I primi insediamenti turistici sorsero verso la fine degli anni ’90.

Nonostante Sihanoukville rappresenti la destinazione balneare principale del Paese, le spiagge e le isole della provincia sono tutt’oggi prive di alcune importanti infrastrutture (illuminazione pubblica e raccolta rifiuti in primis).

Storicamente frequentata da hippies e backpakers, negli ultimi anni Sihanoukville ha fatto registrare un incremento considerevole di turisti provenienti da qualsiasi parte del mondo.

La bellezza delle spiagge, non ancora contaminate dal turismo di massa, e l’ambiente informale garantiscono un piacevole e tranquillo soggiorno mare.

Le spiagge di Sihanoukville

La provincia annovera diverse spiagge ed isole, la maggior parte delle quali non ancora sviluppate turisticamente. Si elencano di seguito le principali; da nord a sud:

  • Indipendence Beach
  • Sokha Beach
  • Serendipity Beach
  • Occheuteal Beach
  • Otres Beach

Koh Rong e Koh Rong Sanloem

Koh Rong è situata a circa 30 km dalla costa di Sihanoukville, raggiungibile da quest’ultima in meno di 1 ora.

Con una superfice di 78 km² – la seconda isola della Cambogia per estensione – Koh Rong offre diverse spiagge, molte delle quali ancora allo stato naturale (o quasi).

Il centro turistico principale è situato sulla spiaggia di Koh Tui (Pinetree Beach), lungo la costa sud-orientale dell’isola.

In quest’area, punto di approdo per tutti i trasferimenti da/per Sihanoukville, sono presenti diversi bungalows budget-friendly.

Situata a soli 4 di distanza, Koh Rong Sanloem può essere considerata la sorella minore di Koh Rong.

L’isola è caratterizzata da un territorio montuoso e dall’ampia Baia Saracena. Quest’ultima, situata lungo la costa orientale, rappresenta il punto di approdo ed il principale centro turistico dell’isola.

Quando andare a Sihanoukville

La Cambogia ha un clima tipicamente tropicale monsonico, caratterizzato da due stagioni ben definite:

  • Maggio-Ottobre, la stagione umida, con 10-12 giorni piovosi al mese e temporali frequenti;
  • Novembre-Maggio, la stagione secca, con precipitazioni ridotte ai minimi termini.

Affacciata sul Golfo della Thailandia, Sihanoukville ha delle temperature che variano da un max di 32-33°C (Marzo-Aprile) ad un minimo di 23-24°C (Dicembre-Gennaio)

Come arrivare a Sihanoukville

Sihanoukville è dotata di un proprio aeroporto internazionale (Codice IATA: KOS), situato 20 km ad est del centro abitato.

Alla data attuale, Sihanoukville è connesso con voli da/per Siem Reap, Ho Chi Min City (Vietnam), Kuala Lumpur (Malesia), Macao, Hangzou e Kunming (Cina).

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale dell’aeroporto di Sihanoukville: clicca qui

In alternativa, Sihanoukville è raggiungibile per via stradale da Phnom Penh (circa 3 ore la durata del tragitto).

Facebook | INDOCINATOURS  Instagram | INDOCINATOURS

tour operator birmania | tour operator thailandia | tour operator vietnam | tour operator cambogia | tour operator laos