Cosa fare a Siem Reap

Ott 12, 2021

Cosa vedere e cosa fare a Siem Reap – Alla scoperta dei principali itinerari di Siem Reap Cambogia : dai templi di Angkor al grande Lago Tonle Sap

SIEM REAP CAMBOGIA

Siem Reap è una città di circa 170,000 abitanti, capoluogo dell’omonima provincia, situata circa 250km a nord della capitale Phnom Penh (320km per via stradale).

Caratterizzata da hotels e resort per ogni budget, Siem Reap rappresenta il punto di partenza ideale per la visita dei templi di Angkor, l’antica capitale del grande Impero Khmer.

Non solo Angkor. Siem Reap annovera numerosi itinerari e punti d’interesse: dal tour in barca alla scoperta del Tonle Sap, il lago d’acqua dolce più grande del sud-est Asia, all’escursione al Phnom Kulen National Park

⇒ Leggi Siem Reap Travel Info

COSA FARE A SIEM REAP

Museo Nazionale di Angkor

Situato in centro a Siem Reap, il Museo Nazionale di Angkor espone una vasta collezione di oggetti e sculture, supportata da documentari che ripercorrono le tappe fondamentali della civiltà Khmer: dal periodo pre-Angkoriano (Regno di Funan e Regno di Chenla, dal IV al IX secolo) ai grandi sovrani dell’Impero Khmer.

Il Museo rappresenta una introduzione storico-culturale molto utile per tutti coloro che si apprestano a visitare il sito di Angkor.

Per maggiori informazioni, visita il sito ufficiale: www.angkornationalmuseum.com

Museo Nazionale di Angkor Siem Reap

Museo Nazionale di Angkor Siem Reap

COSA FARE A SIEM REAP

I templi di Angkor

Angkor rappresenta il principale itinerario turistico principale non solo della provincia di Siem Reap, ma dell’intera Cambogia.

Con una’area di oltre 400 km² e più di mille templi, Angkor rappresenta il più importante sito archeologico del sud-est Asia, un patrimonio di inestimabile valore riconosciuto ufficilamente dall’UNESCO nel 1992.

Angkor annovera templi meastosi, realizzati con uno stile architettonico unico, inseriti in un contesto urbanistico semplicemente eccezionale per l’epoca.

Capitale del grande Impero Khmer (802-1431), Angkor fu una vera e propria metropoli, con una popolazione di quasi un milione di persone (XIII secolo), dotata di una serie di infrastrutture mai viste prima.

Basti pensare alla complessità e grandiosità delle opere idrauliche realizzate per garantire l’approvigionamento idrico necessario, grazie alle quali il riso, principale fonte di sostentamento per la popolazione, veniva raccolto tre volte all’anno.

Angkor rappresenta il periodo storico di massimo splendore per la civiltà Khmer (*)

(*) I caratteristici torrioni di Angkor Wat sono raffigurati al centro della bandiera nazionale cambogiana.

⇒ Leggi l’articolo dedicato ai Templi di Angkor

Angkor Wat Cambogia

Angkor Wat

Siem Reap dove alloggiare

I migliori hotels a Siem Reap (Cambogia), selezionati in base a prezzo, posizione e recensioni clienti » clicca qui

COSA FARE A SIEM REAP

Landmine Museum

Il Landmine MuseumIl Museo delle Mine Antiuomo – è situato in loc. Banteay Srei, a circa 25 km da Siem Reap. Vedi ubicazione in mappa

Il museo espone varie tipologie di mine ed armi impiegate durante il decennio 1969-1979.

Nota Importante: gli intròiti del museo sono utilizzati per finanziare il centro di riabilitazione per le vittime causate dalle migliaia di mine interrate durante la Guerra Civile (1969-1974) e, soprattutto, durante il regime dei Khmer Rossi (1975-1979)

Nonostante una vasta opera di bonifica eseguita negli ultimi decenni, tutt’oggi molte zone sono considerate ad alto rischio. Si ritiene che ci siano ancora 5 milioni di mine sparse nei territori della Cambogia.

Per maggiori informazioni, visita il sito ufficiale: http://www.cambodialandminemuseum.org/

Landmine Museum Siem Reap Cambogia

Landmine Museum Siem Reap Cambogia

Da Bangkok a Siem Reap

Come andare da Bangkok a Siem Reap in aereo, bus e taxi (trasferimento privato) - Scopri le opzioni disponibili » clicca qui

COSA FARE A SIEM REAP

Tour del Lago Tonlè Sap

Tonlè Sap è un lago d’acqua dolce situato ad una ventina di minuti da Siem Reap (15-20km). Vedi ubicazione in mappa

In quest’area vivono più di tre milioni di persone, molte delle quali nei caratteristici villaggi galleggianti o realizzati su alte palafitte, il cui sostentamento è garantito dall’abbondanza di pesce e dalla fertilità dei terreni limitrofi.

Il lago rappresenta una delle principali fonti di sostentamento del Paese: Tonle Sap, infatti, rifornisce di pesce più del 60% della popolazione cambogiana.

Il lago più grande del SE Asia

Tonle Sap è connesso al corso del Mekong dal fiume omonimo, il Tonle Sap River. Quest’ultimo, con una lunghezza complessiva di 120 km, confluisce nel Mekong proprio nel punto in cui sorge Phom Penh, la capitale della Cambogia.

Durante la stagione delle piogge (Maggio-Ottobre), a cause delle abbondanti precipitazioni, il Mekong aumenta sensibilmente il proprio livello ed il Tonle Sap River, invece di confluire nel grande fiume, scorre in verso opposto.

Questo fenomeno fa si che il lago Tonle Sap aumenti in modo considerevole la propria superficie, passando in breve tempo da 2-3,000 km² ad oltre 10-12,000 km².

Durante la stagione delle piogge Tonle Sap diventa il lago d’acqua dolce più grande del sudest Asia!

Al contrario, durante la stagione secca (Novembre-Aprile), il livello del Mekong scende e le acque del Tonle Sap River tornano a confluire nel grande fiume, garantendo alle regioni a valle l’approvigionamento idrico necessario per la coltivazione del riso (e non solo).

Ecosistema unico

Quest’area rappresenta un eco-sistema naturale unico al mondo, caratterizzato da un’elevata biodiversità, un paesaggio unico in cui l’uomo vive in simbiosi con l’ambiente che lo circonda.

⇒ Leggi l’articolo dedicato al Grande Lago Tonlè Sap

Villaggio galleggiante lago Tonle Sap Cambogia_1

Villaggio Galleggiante sul Lago Tonle Sap

Tour Cambogia e Vietnam con guida in Italiano

Tours della Cambogia e Tours combinati Cambogia e Vietnam con guida locale parlante Italiano - Pacchetti comprensivi di Hotels, voli domestici e trasferimenti » clicca qui

COSA FARE A SIEM REAP

Phnom Kulen National Park

Phnom Kulen National Park è situato 40 km a nord di Siem Reap. Vedi ubicazione in mappa

Il territorio del parco è caratterizzato da un altopiano che si estende per circa 30 km, con un’altezza max di 487 metri s.l.m.

La Montagna Sacra

Agli inizi del IX secolo, Jayavarman II (802-850) fece costruire un complesso templare alla sommità del monte Kulen (*) ispirandosi al Monte Meru, la montagna sacra della mitologia Induista, dimora di Shiva e centro dell’universo.

(*) Phnom in cambogiano significa “rilievo, collina, monte”

Phom Kulen, oltre che per la estrazione dell’arenaria utilizzata per la costruzione dei templi di Angkor, fu un importante risorsa idrica per l’antica capitale.

Per purificare l’acqua proveniente da Phnom Kulen, il sovrano fece scolpire migliaia di linga (*) sul letto del torrente.

(*) Linga, simbolo di fertilità associato a Shiva.

Oggi, alla sommità del rilievo c’è una tempio buddista (nel corso dei secoli il buddismo è diventata la religione ufficiale del regno).

Il complesso include una pagoda, all’interno della quale c’è un imponente Buddha sdraiato (8 metri), risalente al XVI secolo, realizzato da un unico blocco di arenaria.

Phnom Kulen è un luogo di culto particolarmente venerato, frequentato da fedeli provenienti da tutto il sud-est asiatico.

Natura e Relax

Oltre all’aspetto religioso, Phnom Kulen rappresenta un luogo di svago e relax per la popolazione locale

Quest’area è infatti caratterizzata da uno splendido ambiente naturale, frequentato anche dalla popolazione locale, soprattutto durante i mesi più caldi dell’anno (da Marzo a Maggio)

L’attrazione turistica principale è una cascata con un dislivello di oltre 20 metri, alla base della quale c’è un bacino balneabile, ideale per fare un bel bagno rinfrescante.

⇒ Leggi l’articolo dedicato a Phnom Kulen National Park

Cascata Phnom Kulen National Park

Cascata Phnom Kulen National Park

Siem Reap dove alloggiare

I migliori hotels a Siem Reap (Cambogia), selezionati in base a prezzo, posizione e recensioni clienti » clicca qui

COSA FARE A SIEM REAP

Cena con Danze Tradizionali Khmer

Nella lista Cosa Fare a Siem Reap non dimenticarti di assistere ad uno spettacolo con le danze tradizionali della cultura Khmer.

Tra le danze classiche della cultura Khmer la danza Apsara è sicuramente la più famosa e conosciuta.

Nelle danze Apsara le ballerine eseguono movimenti lenti e graziosi, vestono splendidi costumi e decorazioni per raffigurare le Apsara, figure celestiali di sesso femminile della mitologia Induista (« … ancelle di Indra, damigelle celesti della sua corte, che danzano al cospetto del suo trono»).

Cenni Storici

Le origini delle danze tradizionali della cultura Khmer risalgono al I-II secolo d.C., periodo in cui si verificò una vera e propria indianizzazione culturale e religiosa delle popolazioni locali.

Le danze classiche infatti fanno riferimento al Ramayana (*), il principale poema epico che racconta le avventure del principe-guerriero Rama, avatar di Vishnu (uno delle tre divinità principali della mitologia Induista)

(*) il poema è denominato Reamker in Cambogia (e Ramakien in Thailandia)

Le danzatrici Apsara sono spesso raffigurate nei bassorilievi che decorano gran parte dei templi di Angkor. Gli storici ritengono che Javarmarn VII (1181-1218), il sovrano che commissiono Angkor Thom, avesse ben 3,000 danzatrici Apsara alla sua corte!

Le danzatrici Apsara allietarono i sovrani Khmer sin dall’VIII secolo d.C., ben 500 anni prima della Thailandia.

Con la conquista di Angkor da parte del Regno di Ayutthaya (1431), gran parte dei tesori ed immagini sacre furono portate in Thailandia; e con esse anche molti prigionieri, tra cui anche diverse damigelle e ballerine di corte.

Apsara Dance Cambogia

Ballerine Apsara

COSA FARE A SIEM REAP

Una serata a Pub Street

Chiudo questo articolo dedicato a Siem Reap con una nota sulla nightlife cittadina.

Rispetto alle principali località turistiche della Thailandia, Siem Reap è una cittadina relativamente tranquilla.

Il centro della movida cittadina è Pub Street, un viale pedonale situato in zona centrale, con numerosi ristoranti e locali con musica dal vivo … insomma, il luogo ideale per mangiare un boccone e trascorrere qualche ora in allegria.

Pub Street Siem Reap

Pub Street Siem Reap

Assicurazione Viaggio Cambogia

Guida alla scelta della migliore polizza viaggio Cambogia - Come valutare e quale assicurazione viaggio scegliere » clicca qui


RELATED POSTS

Siem Reap Dove Alloggiare

I migliori hotels a Siem Reap selezionati in base alla posizione, prezzo e recensioni dei nostri clienti

Tour Cambogia e Vietnam

Tour della Cambogia e Tour combinati Cambogia + Vietnam con guida locale Italiano

Offerte Voli Cambogia

Voli internazionali e voli interni Cambogia - Trova le migliori offerte voli - Prenotazione facile, veloce e sicura

Seguici su Facebook e Instagram

INDOCINATOURS Tour Operator by Never Ending Asia Co. Ltd.

Tourism Authority of Thailand License N.14/02613 – ATTA Member N.03211

315/2 38 Moo 12 Nongprue, Banglamung, Chonburi 20150 THAILAND

Email: preventivi@vacanzethai.it

Mobile: +66 92 982 3399 (Italiano, anche WhatsApp)

Ufficio: +66 3 091 523 (Inglese, Thai)

2022 © Tutti i diritti sono riservati. Termini e Condizioni di utilizzo del presente sito web

×

Ciao!

Benvenuto/Benvenuta nel sito ufficiale di INDOCINATOURS. Puoi contattarmi direttamente via WhatsApp cliccando l'icona qui sotto.

×