Home » Birmania » Cosa fare a Yangon [2021]

Cosa fare a Yangon [2021]

Set 28, 2021 | Birmania

Cosa vedere e cosa fare a Yangon – Alla scoperta dei principali itinerari storico-culturali della città più importante della Birmania, baricentro culturale, religioso ed economico del Paese

YANGON MYANMAR

Con una popolazione censita di oltre 5 milioni, Yangon – pronuncia Yan Koun – è la citta più popolosa della Birmania ed il principale centro economico, culturale e religioso del Paese.

Yangon è stata la capitale della Birmania per 120 anni, dal 1886 – all’epoca denominata dagli inglesi Rangoon – al 2006, anno in cui al giunta militare al potere ha proclamato Naypyidaw come nuova capitale amministrativa del Paese.

⇒ Leggi Yangon Travel Info

COSA VEDERE E COSA FARE A YANGON

Architettura Coloniale

Durante il periodo coloniale (1886-1948),Yangon fu una delle città più belle ed importanti del Sud-Est Asia.

Gli inglesi realizzarono un piano urbanistico per lo sviluppo della città, a seguito del quale fu realizzata una nuova viabilità stradale, importanti infrastrutture, ospedali, la prima università del Paese, oltre a numerosi palazzi in tipico stile coloniale dell’epoca.

Yangon annovera il maggior numero di palazzi coloniali del Sud-Est Asia, la maggior parte dei quali rientrano nel Yangon City Heritage List (*)

(*) Per la salvaguardia delle aree coloniali della città, nel 2012 è stato costituito il Yangon Heritage Trust (YHT)

Si riportano di seguito alcune delle principali strutture risalenti al periodo coloniale:

  • Ufficio dei Ministri (Secretariat)
  • Municipio (City Hall)
  • Ufficio Immigrazione
  • Chiesa di Emanuele Battista
  • La Corte Suprema
  • Rowe & Co. (ora AYA Bank)
  • Palazzo di Giustizia
  • Autorità Portuale
  • Strand Hotel
  • Ufficio Centrale delle Poste

⇒ Vedi Mappa Itinerari Yangon

Clicca sull’immagine per vedere la galleria

Assicurazione Viaggio Birmania

Guida alla scelta della migliore polizza viaggio Birmania (Myanmar) - Come valutare e quale assicurazione viaggio scegliere » clicca qui

COSA VEDERE E COSA FARE A YANGON

I Templi di Yangon

Oltre al patrimonio coloniale, Yangon annovera numerosi complessi religiosi. Si elencano di seguito i principali:

Shwedagon Pagoda

Situata in centro a Yangon, alla sommità di Singuttura Hill, la splendida Shwedagon Pagoda rappresenta il sito religioso principale della Birmania. Vedi ubicazione in mappa

Vera e propria icona nazionale, Shwedagon Pagoda è caratterizzata da una imponente stupa alta 99 metri, rivestita con ben 27 tonnellate di oro e decorata con migliaia di diamanti e pietre preziose.

⇒ Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato alla Shwedagon Pagoda

Shwedagon Pagoda Yangon Birmania

Shwedagon Pagoda Yangon

Sule Pagoda

Situata tra la stazione ferroviaria ed il Yangon River, Sule Pagoda rappresenta uno dei siti religiosi più antichi della Birmania. Vedi ubicazione in mappa

Il complesso è caratterizzato da una stupa dorata alta 44 metri.

La caratteristica architettonica che contraddistingue la Sule Pagoda è rappresentata dal tronco superiore della struttura. Quest’ultimo, infatti, è stato realizzato con sezione ottagonale, e non circolare come la gran parte delle altre stupe Mon.

⇒ Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato alla Sule Pagoda

Sule Pagoda Yangon Birmania

Sule Pagoda Yangon

Dove dormire a Yangon

I migliori hotels a Yangon selezionati in base a prezzo, posizione e recensioni dei clienti » clicca qui

Chauk Htat Gyi Pagoda

Chauk Htat Gyi Pagoda è situata 3 km a nordest della Shwedagon Pagoda, di fronte alla Nga Htat Gyi Pagoda. Vedi ubicazione in mappa

Il sito è caratterizzato da un enorme Buddha sdraiato (16 metri inlatezza e ben 66 metri in lunghezza).

Realizzata originariamente nel 1907, l’imponente immagine è stata completamente restaurata nel 1966.

Finemente decorato, Chauk Htat Gyi Buddha è caratterizzato da un abito dorato e da una sorta di corona ornata con diamanti e pietre preziose.

La pianta di entrambi i piedi è decorata con intarsi dorati raffiguranti le 108 caratteristiche fisiche che contraddistinguono il Buddha (Lakshana)

Chaukhtatgyi Buddha Yangon 3

Chaukhtatgyi Buddha Yangon

Nga Htat Gyi Pagoda

Nga Htat Gyi Pagoda è situata in centro a Yangon, di fronte alla Chauk Htat Gyi Pagoda. Vedi ubicazione in mappa

L’accesso principale è caratterizzato da due enormi statue raffiguranti il Cinthe, creatura della mitologia buddhista con il corpo di un leone e la testa di un drago, e da una elaborata copertura multi-falda a cinque livelli con il tradizionale pinnacolo ornamentale in stile birmano (Hti)

All’interno di un ampio padiglione si trova l’attrazione principale del complesso: un Buddha alto 14 metri, raffigurato nella postura del Bhumisparsha Mudra, caratterizzato da splendidi ornamenti reali e da un enorme pannello in legno finemente decorato, posto dietro all’immagine.

Nga Htat Gyi Pagoda Yangon_1

Nga Htat Gyi Buddha

Botahtaung Pagoda

Edificata circa 2,500 anni fa dalla comunità Mon, Botahtaung Pagoda è uno dei siti religiosi più venerati di Yangon. Vedi ubicazione in mappa

Botahtaung Pagoda è caratterizzata da una imponente stupa dorata alta 40 metri caratterizzata da uno stile tipicamente Mon.

A differenza della altre stupa, l’interno della Botahtaung Pagoda è aperto al pubblico.

L’interno della stupa, le cui pareti sono completamente rivestite con fogli d’oro, espone un cofanetto in avorio finemente decorato con oro, diamanti e pietre preziose, all’interno del quale è custodito un capello del Buddha (…)

⇒ Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato alla Botahtaung Pagoda

Botahtaung Pagoda Yangon 2

Interno della Botahtaung Pagoda Yangon

Tour Birmania con guida in Italiano

Tour della Birmania in piccolo gruppo o su base privata con guida locale parlante Italiano - Pacchetti comprensivi di Hotels, voli domestici e trasferimenti » clicca qui

COSA VEDERE E COSA FARE A YANGON

Gli altri itinerari di Yangon

Mahabandoola Park

Situato in posizione centrale, nelle immediate vicinanze della Sule Pagoda, Mahabandoola Park rappresenta il luogo preferito dai cittadini di Yangon per trascorrere qualche ora in completo relax. Vedi ubicazione in mappa

Realizzato dagli Inglesi nel 1868, il parco fu denominato dapprima Fytche Square (*) e, successivamente, Victoria Park.

(*) Sir Albert Fytche (1820–1892), Governatore Inglese della Birmana dal 1867 al 1871, fu colui che commissionò la realizzazione del parco.

Dopo l’indipendenza (1948), il parco fu rinominato in onore del Gen. Thado Mahabandoola, eroe nazionale morto nel 1824 durante la Prima Guerra Anglo-Birmana.

Il parco è caratterizzato dal Monumento dell’Indipendenza: un obelisco di 50 metri, alla base del quale sono presenti otto chinthe, figure mitologiche con il corpo di un leone e la testa di un drago.

Mahabandoola Park è circondato da alcuni palazzi coloniali risalenti alla fine del XIX secolo, quali la City Hall (Municipio) e l’High Court (La Corte Suprema)

Mahabandoola Park Yangon 1
Mahabandoola Park Yangon 2
Mahabandoola Park Yangon 3

Kandawgyi Lake

Kandawgyi Lake è situato nell’area meridionale di Yangon, a breve distanza dalla Shwedagon Pagoda. Vedi ubicazione in mappa

Realizzato dagli inglesi durante il periodo coloniale come riserva idrica, alla data attuale il lago rappresenta uno dei luoghi piu frenquentati dalla popolazione locale.

Nel settore sud orientale del lago si trova il Karaweik Hall o Karaweik Palace.

Il nominativo deriva dal fatto che la struttura è caratterizzata da due enormi Karaweik (*) dorati sui quali poggia una imponente struttura con una copertura multi-falda realizzata in tipico stile Birmano (Pyatthat)

(*) una sorta di uccello acquatico della mitologia Birmana.

Completato nel 1974, Karaweik Hall è stato realizzato realizzato basandosi sulla Pyi Gyi Mon, l’antica imbarcazione utilizzata dai sovrani dell’Impero Birmano.

La struttura include un auditorium, varie sale ed un rinomato ristorante dove potrete degustare pietanze tipiche della cucina locale ed assistere ad uno spettacolo con le tradizionali marionette birmane.

Il personale presente è rigorosamente vestito con abiti tradizionali birmani.

Kandawgyi Lake Yangon 1
Kandawgyi Lake Yangon 2
Kandawgyi Lake Yangon 3

Bogyoke Market

Bogyoke Market – ufficialmente Bogyoke Aung San Market – è il mercato più famoso di Yangon. Vedi ubicazione in mappa

Realizzato nel 1926 (*), il complesso è caratterizzato da un’architettura tipicamente coloniale.

(*) il mercato fu originariamente denominato Scott’s Market, in onore Sir James George Scott (1851-1935) giornalista scozzese ed amministratore coloniale per conto dell’Impero Britannico.

Bogyoke Market annovera numerosi negozi e bancherelle, con prodotti di ogni genere: artigianato locale, pietre preziose, quadri, vestiti, pietanze culinarie della cucina locale etc.

Nonostante la vocazione prettamente turistica, vale comunque la pena fare un giro e dare un occhiata.

Tieni presente che Bogyoke Market è chiuso al lunedi

Bogyoke Market Yangon 1
Bogyoke Market Yangon 2
Bogyoke Market Yangon 3
;


COSA VEDERE E COSA FARE A YANGON

Mappa Itinerari Yangon

;


RELATED POSTS

Yangon Myanmar Travel Info

Alla scoperta della principale città della Birmania: dove si trova, cenni storici, quando andare e cosa vedere

Dove Dormire a Yangon

I migliori hotels a Yangon selezionati in base a prezzo, posizione e recensioni dei clienti

Tour della Birmania

Tours con guida locale parlante Italiano - Pacchetti comprensivi di hotels, voli domestici e trasferimenti

Condividi questa pagina

INDOCINATOURS Tour Operator by Never Ending Asia Co. Ltd.

TAT License N.14/02613 - ATTA Member N.03211

10/95 The Trendy Building, Sukhumvit 13, Klong Toei Nua, Wattana, Bangkok 10110 THAILAND

Email: preventivi@vacanzethai.it
Tel +66 898 970 100 (WhatsApp)

2022 © Tutti i diritti sono riservati. Termini e Condizioni di utilizzo del presente sito web

error: Content is protected !!
×

Ciao!

Benvenuto/Benvenuta nel sito ufficiale di INDOCINATOURS. Puoi contattarmi direttamente via WhatsApp cliccando l'icona qui sotto.

×