statistiche gratuite

Viaggio in Laos

Informazioni utili per il Vs viaggio in Laos: geografia, popolazione, clima, Laos quando andare

Laos dove si trova

Dove si trova il Laos? Con una superficie complessiva di circa 236,800 km², il Laos confina con la Birmania e la Cina a nord-ovest, con il Vietnam ad est e con la Thailandia ad ovest. Vedi Mappa Laos

Il territorio del Laos è prevalentemente montuoso (*), con due altopiani principali, Xiang Khoang e Bolaven, situati rispettivamente nella parte settentrionale e meridionale del Paese.

(*) Con un’altitudine di 2,818 metri, Phou Bia è la vetta più alta del Paese.

La gran parte delle aree pianeggianti sono situate lungo il corso del Mekong, fiume che demarca il confine con Birmania e Thailandia (complessivamente 1,900 km).

Il confine orientale con il Vietnam è caratterizzato invece dai rilievi della Catena Annamita, che percorre longitudinalmente il Paese per circa 1,000km.

  • Occidentale (Stati di Ranchine e Chin);
  • Settentrionale (Stati di Sagain e Kachin);
  • Orientale (Stati Shan e Kayah);
  • Centrale (Regioni di Mandalay e Bago);
  • Sud-occidentale (caratterizzata dal delta dell’Irrawaddy);
  • Meridionale (Stato Mon, con oltre 800 km di costa sul Mar delle Andamane)

La capitale del Laos

La capitale del Laos è Vientiane, città situata lungo il corso del Mekong,  a confine con la Thailandia

Con una popolazione di oltre 750,000 persone, Vientiane è la città più popolosa del Laos.

Da un punto di vista amministrativo, dal 1989 la città è una Prefettura autonoma denominata “Vientiane Capitale”, per distinguerla dall’omonima provincia.

Il termine “Vientiane” risale al periodo coloniale Francese, traslitterazione di Viang Chan, nominativo originale della città.

Governo

La Repubblica Popolare Democratica del Laos è una delle quattro nazioni al mondo con un governo di tipo socialista-comunista (le altre sono la Cina, il Vietnam del Nord e Cuba).

L’unico partito politico riconosciuto ufficialmente è il Partito Rivoluzionario Popolare del Laos.

Il potere esecutivo del governo è affidato ad un’assemblea costituita da undici membri del Partito Rivoluzionario Popolare del Laos (Politburo), le cui decisioni sono successivamente sottoposte ad approvazione da parte del Consiglio dei Ministri.

Il Capo di Stato è il Presidente Bounnhang Vorachith, Segretario Generale del Partito Rivoluzionario Popolare del Laos.

Popolazione

La popolazione del Laos ammonta a circa sette milioni di persone, la maggior parte delle quali insediate nelle principali città del Paese e nella fertile valle del Mekong.

Il Laos è il Paese asiatico con l’età media più bassa in assoluto (21,6 anni).

Si elencano di seguito i principali gruppi etnici del Laos:

  • Lao Loum: rappresentano la maggioranza della popolazione, insediati nelle pianure e nelle principali città del Paese;
  • Lao Tai: etnìa proveniente dalle regioni della Thailandia nord-orientale, praticanti il culto del buddismo e dell’animismo. I vari gruppi di etnìa Lao Tai si distinguono in base al colore dei loro abiti tradizionali e dal luogo in cui vivono: dal nero (Tai Dam) al bianco (Tai Khao), dalle foreste (Tai Pa) alle montagne (Tai Nuea);
  • Lao Thoeng: gruppo etnìco insediato nelle vallate del Paese, spesso definiti dalle altre etnìe con il termine “Khaa”, che in lingua locale significa letteralmente “schiavi, servi”. Tale nominativo deriva dal fatto che in passato i Tao Thoeng furono spesso utilizzati (sfruttati) dalla monarchia e dai Tao Loum come “manodopera locale a basso costo”;
  • Lao Soung: etnìa costituita principalmente da gruppi di origine tribale, provenienti dal Tibet, dalla Birmania e dalla Cina. Il gruppo più numeroso (circa 300,000) è rappresentato dall’etnìa Hmong, insediati principalmente nella regione settentrionale.

Religione

Il Buddhismo Theravada è la religione ufficiale del Laos, tuttavia, come in gran parte dei Paesi del sudest Asiatico, anche il Laos è caratterizzato da una forma di sincretismo. Il Buddhismo, infatti, pur essendo la religione ufficiale, convive con il culto degli spiriti (animismo), venerati e rispettati da gran parte della popolazione (*)

(*) Ogni famiglia ha un proprio “altare” o un “piccolo santuario personale” dedicato al culto degli spiriti.

Economia

Dopo la grave crisi finanziaria che ha investito i Paesi asiatici negli anni ’90, l’economia del Laos ha cominciato crescere.

Nonostante sia particolarmente ricco di risorse minerarie (tra cui oro, carbone bauxite e rame), il Laos è un Paese povero, caratterizzato da una corruzione dilagante. Il sostentamento principale è rappresentato dall’agricoltura.

Il territorio montuoso favorisce la realizzazione di bacini idrici e la conseguente produzione di energia elettrica.

Alla data attuale il Laos “esporta” circa 8,000 MW a Thailandia e Vietnam. Tuttavia, l’economia nazionale rimane fortemente vincolata agli investimenti stranieri.

I principali Paesi investitori sono la Thailandia, il Vietnam, la Corea del Sud e, soprattutto, Giappone e Cina. Quest’ultima è particolarmente attiva nella costruzione di importati infrastrutture, quali strade, dighe ed impianti idro-elettrici.

Laos quando andare

Quando andare in Laos? Il Laos ha un clima di tipo tropicale monsonico, caratterizzato da 2 stagioni:

  • Novembre-Aprile: la stagione secca, con precipitazioni ridotte ai minimi termini;
  • Maggio-Ottobre: la stagione delle piogge, con 10-12 giorni piovosi al mese e temporali frequenti.

Marzo ed Aprile sono i mesi più caldi dell’anno, con temperature diurne che raggiungono i 35-37°C. Nel periodo compreso da Dicembre a Febbraio – stagione fesca – si registra una elevata escursione termica giornaliera (temperature minime nell’ordine dei 19-21°C.

LAOS QUANDO ANDARE ⇒ Il periodo migliore per andare in Laos è compreso da Novembre a Marzo.

Laos quando andare


Info utili per il Vostro viaggio in Laos

Passaporto

Per l’ingresso in Laos è richiesto il passaporto con validità di almeno 6 mesi dalla data d’ingresso.

Visto Laos

Al Vs arrivo in Laos Vi sarà rilasciato un Visto Turistico (VOA – Visa on Arrival) della durata di un mese. Per il rilascio del VOA è richiesta la seguente documentazione:

  • Passaporto con validità di almeno 6 mesi;
  • Modulo di richiesta opportunamente compilato (che Vi sara consegnato al Vs ingresso in Laos);
  • 2 foto recenti formato passaporto;
  • 30 USD in contanti (entrata singola).

La durata del Visto Laos potrà essere estesa di ulteriori 30 giorni presso il più vicino Ufficio Immigrazione.

Vaccinazioni

Per un viaggio in Laos (destinazioni turistiche) non sono previste vaccinazioni obbligatorie. Tuttavia si consigliano le vaccinazioni per epatite A e B e la profilassi anti-malarica per coloro i quali si rechino nelle zone più remote del Paese.

Valuta

La moneta ufficiale è il Lao Kip (LAK). Il cambio valuta può essere effettuato presso gli sportelli di cambio (Exchange) presenti in aeroporto e nelle principali destinazioni turistiche. Per vedere il tasso di cambio alla data attuale Clicca Qui

Fuso Orario Laos

Il Fuso orario del Laos è UTC +7:00 (+6:00 ore rispetto l’Italia; +5:00 ore con l’ora legale in vigore).

Telefonare in Laos

Per telefonare in Birmania dall’Italia bisogna utilizzare il prefisso internazionale +856

Assicurazione Viaggio Laos

Per un viaggio in Laos si consiglia di sottoscrivere una polizza sanitaria viaggio, comprensiva delle eventuali spese di evacuazione e rimpàtrio. Richiedi un preventivo gratuito: clicca qui

Viaggiare Sicuri

“Viaggiare Sicuri” è un servizio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale che mette a disposizione del cittadino informazioni di carattere generale sui Paesi stranieri, ivi comprese quelle relative alle condizioni ed agli eventuali rischi per l’incolumità di coloro che intraprendono viaggi all’estero, avvalendosi di fonti ritenute attendibili, per consentire scelte consapevoli e responsabili. Prima di partire per il Vostro viaggio in Laos consultate il sito ufficiale: clicca qui

Dove siamo nel mondo

“Dove siamo nel mondo“ è un servizio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale che consente agli italiani che si recano temporaneamente all’estero di segnalare – su base volontaria – i dati personali, al fine di pianificare con maggiore rapidità e precisione interventi di soccorso. Prima di partire per il Vostro viaggio in Laos registratevi presso il sito ufficiale: clicca qui 

Ambasciata Italiana in Laos

L’Italia non ha una rappresentanza diplomatica in Laos. Per cittadini Italiani in Laos è competente l’Ambasciata d’Italia a Bangkok (Thailandia)

All Seasons Place CRC Tower (27° e 40° piano)
87 Wireless Road, Bangkok 10330 THAILANDIA
Tel. +66 2504970
Fax Cancelleria Diplomatica: +66 2504985
Fax Cancelleria Consolare: +66 2504988
Cellulare per emergenze: +66 818256103
E-mail: ambasciata.bangkok@esteri

Sito ufficiale dell’Ambasciata Italiana in Thailandia: clicca qui 

Indocinatours propone una Guida Laos completa ed aggiornata. Info e consigli utili per il Vostro viaggio in Laos: Laos dove si trova, capitale del Laos, popolazione, governo, economia, clima, Laos quando andare e Visto Laos

Facebook | INDOCINATOURS  Instagram | INDOCINATOURS

tour operator birmania | tour operator thailandia | tour operator vietnam | tour operator cambogia | tour operator laos