statistiche gratuite

Huay Xai

Huay Xai è una cittadina di 18,000 abitanti situata lungo il corso del Mekong, 190 km ad ovest di Luang Prabang (Laos nord-occidentale). Vedi Mappa

Da un punto di vista amministrativo, Huay Xai è il capoluogo della provincia di Bokeo. Quest’ultima, con una superificie di 6,196 km², confina con le province di Luang Namtha (nordest), Oudomxai (est), Xaignabouli (sud), Chiang Rai (Thailandia) e lo Stato Shan (Birmania).

Crociera sul Mekong

La provincia di Bokeo rientra in quello che viene definito il Triangolo d’Oro: un’area di circa 950.000 km², situata lungo il corso del Mekong, confinante con Thailandia, Laos e Birmania.

Il Triangolo d’Oro è stato per oltre un secolo il luogo con la maggior produzione di oppio al mondo (superato successivamente dalla “Mezzaluna d’Oro” in Afghanistan).

La popolazione locale è costituita da ben 34 gruppi etnìci diversi (*)

(*) In passato utilizzati – sfruttati – dalla criminalità organizzata per la coltivazione dell’oppio.

Oggi, Huay Xai rappresenta una destinazione turistica, punto di partenza per le escursioni lungo il corso del Mekong.

Quando andare a Huay Xai

Da un punto di vista climatico, la provincia di Bokeo è caratterizzata da due stagioni:
  • Novembre-Aprile, la stagione secca, con precipitazioni ridotte ai minimi termini;
  • Giugno-Ottobre, la stagione delle piogge, con 10-12 giorni piovosi al mese e temporali frequenti.

Marzo-Aprile-Maggio sono i mesi più caldi, con temperature diurne nell’ordine dei 36-37°C.

Da Novembre a Febbraio si registra una elevata escursione termica, con temperature minime nell’ordine dei 8-12°C

Come arrivare a Huay Xai

Dotata di un proprio aeroporto (Codice IATA: HOE), Huay Xai è raggiungibile con voli giornalieri da Vientiane e Luang Prabang.

In alternativa, Huay Xai è raggiungibile da Chiang Khong, distretto situato in provincia di Chiang Rai (Thailandia).

(*) Nella foto sotto il ponte sul Mekong a Chiang Khong

Facebook | INDOCINATOURS  Instagram | INDOCINATOURS