statistiche gratuite

Home » Laos » Destinazioni » Luang Prabang » Wat Xieng Thong

Wat Xieng Thong

Wat Xieng Thong – “Il Tempio della Città d’Oro” – è situato all’estremità settentrionale della penisola che caratterizza il centro storico di Luang Prabang. Vedi Mappa

Il complesso rappresenta il miglior esempio di architettura tradizionale Buddista di Luang Prabang.

Realizzato originariamente nel 1560, il tempio fu distrutto e successivamente ricostruito varie volte. L’ultimo intervento risale al 1960, anno in cui il tempio fu ampliato e completamente restaurato.

Descrizione

Wat Xieng Thong comprende complessivamente una ventina di strutture. Si elencano di seguito le principali:

La Ubosot

Realizzata con il tradizionale tetto multi-falda in stile Lao-Thai, la Ubosot – La Sala dell’Ordinazione – rappresenta il fabbricato principale del complesso.

La facciata posteriore del tempio è decorata con uno splendido mosaico denominato l’Albero della Vita (foto sotto), realizzato da un artigiano locale nel 1960.

L’interno della struttura è caratterizzata da colonne circolari finemente decorate con laccature dorate su sfondo ocra (tecnica decorativa denominata Lai Kham).

L’immagine sacra principale è rappresentata da una statua dorata del Buddha, raffigurato nella postura del Bhumisparsha Mudra (foto sotto).

Clicca sull’immagine per vedere la galleria

La Cappella Rossa

La Cappella Rossa, denominata anche il Santuario del Buddha sdraiato, custodisce una immagine del Buddha risalente al XVI secolo.

L’immagine raffigura il Buddha in punto di morte, prossimo al raggiungimento del Nirvana.

Clicca sull’immagine per vedere la galleria

La Cappella Funeraria

La Capella Funeraria custodisce le urne con le ceneri degli ultimi sovrani del Laos.

L’edificio è finemente decorato con pannelli in legno finemente decorati con intarsi dorati raffiguranti scene del Ramakien (*)

(*) versione Thailandese del Ramayana, il principale poema epico Induista.

Il poema narra le avventure del principe guerriero Rama, rappresentazione terreno di Vishnu, una delle principali divinità della mitologia Induista. 

All’interno della struttura è “parcheggiata” una lancia reale, decorata con il Naga, il serpente sacro della mitologia Induista-Buddista.

Applicata su di una sorta di carrello stradale, la lancia è utilizzata durante la cerimonia che si svolge annualmente lungo le strade della città per celebrare i membri della dinastia reale.

Strutture secondarie

Le strutture secondarie del complesso includono la Ho Trai (*), il Padiglione del Buddha Seduto, la Torre del Tamburo ed alcune stupa finemente decorate con un mosaico di vetro blu.

(*) Fabbricato costruito originariamente nel 1828 per custodire i testi sacri della dottrina buddhista (Tripitaka)

2019 © Vacanzethai Co. Ltd. Tutti i diritti sono riservati. Termini e Condizioni di utilizzo del presente sito web

Facebook | INDOCINATOURS  Instagram | INDOCINATOURS