statistiche gratuite

Home » Laos » Destinazioni » Pakse » Altopiano di Bolaven

Altopiano di Bolaven

Situato ad est di Pakse (Laos meridionale), tra la Catena Annamita e la valle del Mekong, l’Altopiano di Bolaven interessa le province di Champasak, Salavan, Sekong e Attapeu. Vedi Mappa

L’altopiano sorge in un territorio di origine vulcanica, particolarmente fertile, ad una altitudine compresa tra i 1,000 ed 1,300 metri s.l.m.

L’economia della regione, oltre al crescente turismo, si basa principalmente sull’agricoltura. L’altopiano di Bolaven, infatti, è caratterizzato da un vero e proprio micro-clima, con precipitazioni abbondanti e temperature miti (*).

(*)  condizioni climatiche ideali per la coltivazione del rinomato caffè locale.

La popolazione residente è costituita principalmente dall’etnìa Laven – da cui deriva il nominativo dell’altopiano – e da gruppi etnici minori (principalmente Alak, Katu, Ta-Oy e Suay).

Cenni Storici

Storicamente, l’altopiano del Bolaven è associato a tre periodi principali:
  • La Colonizzazione Francese, periodo durante il quale la popolazione locale acquisì dai Francesi le tecniche per la coltivazione del caffè (e non solo);
  • La Rivolta di Phu Mi Bun, ribellione delle popolazioni locali contro l’occupazione Francese (1901-1907);
  • La Guerra del Vietnam, durante la quale l’altopiano fu pesantemente bombardato dagli americani.

Altopiano Bolaven cosa vedere

La morfologia del territorio dell’altopiano di Bolaven e la presenza di numerosi corsi d’acqua generano spettacolari cascate, alcune delle quali rappresentano dei veri e propri santuari naturaliimmerse nella rigogliosa vegetazione tropicale.

Clima | Quando andare

L’altopiano di Bolaven è caratterizzato da un clima particolarmente mite.

In linea generale ci sono 3 stagioni:

  • Novembre-Febbraio: la stagione fresca, caratterizzata da una escursione termica giornaliera piuttosto elevata, con temperature che di notte scendono fino a 5-8°C;
  • Marzo-Aprile: la stagione calda, con precipitazioni ridotte ai minimi termini e temperature diurne nell’ordine dei 30-32°C
  • Maggio-Ottobre: la stagione delle piogge, con 10-15 giorni piovosi al mese e temporali frequenti.

Facebook | INDOCINATOURS  Instagram | INDOCINATOURS