statistiche gratuite

Home » Laos » Destinazioni » Piana delle Giare

Piana delle Giare

Piana delle Giare è un sito archeologico situato nell’altopiano di Xiang Khouang, 110 km ad est di Luang Prabang e 170 km a nordest della capitale Vientiane. Vedi Mappa.

L’area comprende complessivamente piu di 90 siti, caratterizzati da oltre 2,500 giare in pietra con un diametro variabile da 1 a 3 metri.

Cenni Storici

Il sito fu scoperto nel 1909, ma gli scavi iniziarono soltanto nel 1930, sotto la supervisione dell’archeologa francese Madeleine Colani (1866-1943).

Secondo Madeleine Colani, autrice di una dettagliata relazione (1935), le giare risalgono ad periodo compreso dal 500 p.C. al 500 d.C. e furono utilizzate come urne funerarie (all’interno di alcune giare furono ritrovati denti e frammenti di ossa).

Tale ipotesi fu confermata successivamente dal ritrovamento di alcune camere funerarie sotterranee e, soprattutto, dalla scoperta di una galleria naturale – Sito 1 – situata in prossimità di un gruppo di giare, caratterizzata da due fori nella parte superiore (eseguiti manualmente), riconducibile ad un rudimentale crematorio.

UNESCO

Dal 1998 l’UNESCO, in associazione con il Governo Laotiano, ha iniziato un programma per la salvaguardia e conservazione del patrimonio archeologico di Piana delle Giare (*)

(*) il programma è associato ad un piano per lo sviluppo dell’area, finalizzato al sostentamento delle popolazioni locali.

Bonifica e Visita del sito

Durante la Guerra del Vietnam, l’altopiano di Xiang Khoang fu pesantemente bombardato dagli americani.

Complessivamente furono sganciate 262 milioni tonnellate di bombe, il 25% delle quali non sono esplose e sono tutt’ora – pericolosamente – interrate nella regione.

Dal 2004, l’area è tutt’oggi sottoposta a bonifica. Alla data attuale (2016) sono stati bonificati ed aperti al pubblico 7 siti (contrassegnati da un pecorso pedonale), come riportato di seguito:

  • 1 – Il sito più visitato, situato a soli 2km dal centro di Phonsavan, comprensivo di ben 334 giare, la più grande delle quali raggiunge un’atezza di 2,5 metri ed un peso nell’ordine delle 6 tonnellate (*)
  • 2 – Situato a 700 metri dal Centro Visitatori, questo sito comprende 93 giare, una delle quali decorata con una immagine raffigurante una rana;
  • 3 – Sito comprensivo di circa 150 giare situato nelle vicinanze del villaggio di  Ban Lat Khai;
  • 16 – Situato nelle vicinanze del centro di Xieng Khouang;
  • 23 – Sito in prossimità delle sorgenti termali di Muang Kham, a circa 50km da Phonsavan;
  • 25 – Situato nel Distretto di Phou Kout, 90km a nordest di Phonsavan;
  • 52 – Il sito più grande, caratterizzato da ben 392 giare.
(*) Secondo una leggenda locale, la giara fu realizzata dalla popolazione locale per festeggiare il 6° anniversario della liberazione dai potenti oppressori ad opera di Khun Jeuam, figura leggendaria di etnìa Tai-Lao (la giara è infatti denominata Hai Jeuam)

Come arrivare a Piana delle Giare

Phonsavan è dotata di un proprio aeroporto (Xiang Khouang, codice IATA: XKH). Lao Airlines offre 4-6 voli settimanali da/per Vientiane.

Cerca volo Cerca volo per Phonsavan: clicca qui

In alternativa, Phonsavan è raggiungibile in autobus da Vang Vieng, Luang Prabang (circa 8 ore) e Vientiane (circa 11 ore).

(*) la gran parte del tragitto è percorso montano

Facebook | INDOCINATOURS  Instagram | INDOCINATOURS