statistiche gratuite

Home » Thailandia » Destinazioni » Chiang Mai » Wat Chedi Luang

Wat Chedi Luang

Wat Chedi Luang – “Il Tempio della Grande Chedi” – è uno dei complessi religiosi più importanti e venerati della Thailandia.

Il complesso è situato nel centro storico di Chiang Mai (Old City), all’interno dell’antica cinta muraria, a breve distanza dal Wat Phra Singh e dal Wat Chiang Man.

Mappa Wat Chedi Luang Chiang Mai » Mappa

Cenni Storici

Commissionato dal sovrano Saen Muang Ma (1385-1401) per custodire le ceneri del padre, i lavori di costruzione del Wat Chedi Luang iniziarono nel 1391.

La struttura fu ultimata soltanto nel 1475, durante il regno del sovrano Tilokarat (1441-1487)

Dal 1468, all’interno del complesso fu custodito il Buddha di Smeraldo, l’immagine sacra più importante del regno.

Nel 1545 un violento terremoto danneggiò gravemente il complesso (a seguito del quale si verificò il crollo dell’estremità superiore della chedi).

Nel 1552 la preziosa immagine fu trasferita a Luang Prabang (Laos) e, successivamente, presso il Wat Phra Kaew a Bangkok (attuale dimora della preziosa immagine).

Visita del Wat Chedi Luang

La Chedi

La chedi – Stupa – rappresenta la struttura principale del Wat Chedi Luang. Quest’ultima, con un’altezza di circa 60 metri, la chedi è la struttura religiosa più alta di Chiang Mai.

NB: originariamente, prima del crollo dell’estremità superiore, la chedi raggiungeva un’altezza di ben 84 metri!

La struttura è caratterizzata da un imponente basamento quadrato (dim. 44 x 44 metri), realizzato a gradoni.

Il livello superiore del basamento è decorato con delle sculture raffiguranti degli elefanti, distribuite lungo il perimetro.

L’accesso alla terrazza superiore è garantito da quattro scalinate, una per lato, ciascuna delle quali decorata con il Naga, il serpente sacro della mitologia Induista e Buddhista.

Il tronco superiore della chedi è caratterizzato da quattro loggie, una per lato, all’interno delle quali è presente una immagine del Buddha.

Clicca sulla foto per vedere la galleria fotografica

Viharn Luang

Situata di fronte all’ingresso principale, la Viharn principale del Wat Chedi Luang – Viharn Luang – fu realizzata nel 1928. Esternamente, la Viharn è caratterizzata da una elaborata copertura a tre livelli e da una splendida facciata dorata, finemente decorata. La struttura portante è costituita da imponenti colonne dorate a sezione circolare, distribuite su due allineamenti paralleli. La Viharn custodisce una enorme immagine del Buddha – Phra Chao Attharot – risalente al fine del XIV secolo. L’immagine raffigura il Buddha in piedi, nella posizione dell’Abhaya Mudra (foto sotto).

Clicca sulla foto per vedere la galleria fotografica

Viharn Bhuridatta

Situata dietro alla chedi principale, la splendida Viharn Bhuridatta è caratterizzata da una copertura multi-falda, realizzata in tipico tile Thai.

La facciata frontale della Viharn, particolarmente decorata, è caratterizzata da una scala le cui balaustre sono decorate con sculture raffiguranti il Naga.

La Viharn è dedicata a Mun Bhuridatta (1870-1949) denominato anche Ajahn Mun o Luang Pu Mun, monaco buddhista ed abate, fondatore della “Tradizione dei Monaci della Foresta Thailandese” (*)

(*) “I Monaci della Foresta” è una tradizione monastica buddhista che predilige l’esperienza diretta attraverso la pratica della meditazione e il rispetto rigoroso delle regole monastiche (Vinaya). Tale denominazione deriva dal fatto che tale tradizione fa riferimento alle pratiche del Buddha, che spesso ha abitato nelle foreste, sia durante il periodo di ascesi e ricerca spirituale sia nel periodo successivo dell’insegnamento.

Clicca sulla foto per vedere la galleria fotografica

Viharn Phan Tao

Situata in prossimità della Viharn Bhuridhatto, la Viharn Phan Tao è realizzata interamente in legno, finemente decorata. La Viharn custodisce al suo interno un imponente Buddha sdraiato (foto sotto). A fianco della Viharn è presente un padiglione realizzato in stile Birmano, all’interno del quale è presente una immagine del Buddha, seduto, con il Naga che si erge alle sue spalle.

Clicca sulla foto per vedere la galleria fotografica

City Pillar (Sao Inthakin)

In prossimità dell’ingresso principale del Wat Chedi Luang c’è una struttura di recente costruzione, all’interno del quale è custodito il City Pillar.

Nella tradizione locale, il City Pillar – Sao Inthakin – è considerata la dimora degli spiriti a protezione della città.

Custodito originariamente presso il Wat Inthakin, nel 1800 il City Pillar fu posto all’interno di una struttura all’interno del complesso del Wat Chedi Luang.

Clicca sulla foto per vedere la galleria fotografica

Facebook | INDOCINATOURS  Instagram | INDOCINATOURS