statistiche gratuite

Wat Phra Singh (Chiang Rai)

Wat Phra Singh – Il Tempio del Buddha Leone – è situato a Chiang Rai, a soli 300 metri dal Wat Phra Kaew. Vedi Mappa

Costruito nel 1385, Wat Phra Singh rappresenta uno dei templi più antichi di Chiang Rai.

Il nominativo del tempio deriva dal fatto che il complesso custodì il Phra Singh (Il Buddha Leone), una delle immagini del Buddha più venerate della Thailandia.

La preziosa immagine fu custodita all’interno del Wat Phra Singh dal 1260 al 1296, anno in cui fu trasferita a Chiang Mai (attualmente custodita all’interno dell’omonimo Wat Phra Singh).

Descrizione

Il complesso comprende una chedi, la Viharn, la Ubosot, un Santuario e l’area riservata agli alloggi dei monaci residenti (Kuti).

Viharn

La Viharn – Sala dell’Assemblea – rappresenta la struttura principale del complesso.

Realizzata in stile Lanna, la Viharn ha un tetto multi-falda, finemente decorato con il Naga.

La facciata principale dell’edificio è caratterizzata da pannelli in legno decorati con motivi floreali e Thewada (figure ancestrali femminili della mitologia Buddhista).

All’ingresso sono presenti due statue raffiguranti dei leoni (Singha), posti in opera a protezione del tempio.

La Viharn custodisce una copia del Phra Singh, più piccola rispetto all’originale.

L’interno della struttura è caratterizzato da una elegante laccatura color ocra, decorata con elaborati inserti dorati (Lai Kham).

Le pareti interne sono decorate con dipinti raffiguranti scene tratte dai Jataka.

Clicca sull’immagine per vedere la galleria

La chedi

La chedi è la struttura più antica del complesso.

Il tronco inferiore della chedi è costituito da un imponente basamento quadrato, decorato con quattro nicchie (una per lato) contenenti dell’immagini del Buddha .

La struttura superiore è caratterizzata invece dalla tipica forma a campana (sezione circolare), decorata con spirali concentriche e caratterizzata da un’estremità superiore particolarmente affusolata (stile Singhalese).

Come consuetudine, la camera interna della chedi custodisce delle reliquie sacre.

La ubosot

Caratterizzata da uno stile architettonico tipico del Regno Lanna, la Ubosot – Sala dell’Ordinazione – custodisce due copie del Phra Singh, più piccole rispetto all’originale: una realizzata in ebano ed oro, l’altra in giada color porpora.

Il santuario

Situato a fianco della Vihara, c’è un Santuario dedicato al Phra Singh.

L’edificio presenta il classico tetto multi-falda, finemente decorato con con Thewada (figure ancestrali femminili della mitologia Buddhista).

La facciata principale, particolarmente elaborata, è caratterizzata da pannelli in legno color ocra decorati con inserti dorati.

All’interno della struttura è presente un altare con una piccola copia dorata del Phra Singh (*)

(*) La statua originale del Phra Singh è custodita all’interno della Viharn Lai Kham del Wat Phra Singh di Chiang Mai

Clicca sull’immagine per vedere la galleria

Facebook | INDOCINATOURS  Instagram | INDOCINATOURS