statistiche gratuite

Kamphaeng Phet

Kamphaeng Phet – “La Città con la Muraglia di Diamanti” – è una città con oltre 30,000 abitanti, situata lungo il corso del fiume Ping, 360km a nord di Bangkok. Vedi Mappa

Tale nominativo – tutt’oggi presente nello stemma cittadino – deriva dal fatto che l’antica cinta muraria fu realizzata con delle merlature a “forma di diamante” (vedi foto sopra).

Da un punto di vista amministrativo, Kamphaeng Phet è il capoluogo dell’omonima provincia. Quest’ultima ha una popolazione censita di circa 730,000 persone, distribuite in un’area in circa 8,600km².

La provincia di Kamphaeng Phet confina con le province di Sukhothai, Nakhon Sawan, Phitsanulok, Phicit, e Tak.

Il territorio della provincia è caratterizzato dalla fertile pianura alluvionale del fiume Ping.

La parte occidentale della provincia è caratterizzata invece dai rilievi del Tenasserim, area in cui si trovano i Parchi Nazionali di Taksin Maharat, Klong Wang Chao e Mae Wong.

Cenni Storici

Durante il Regno di Sukhothai (1238-1378) la cittadina fu uno delle principali fortezze del sistema difensivo del regno (vedi Kamphaeng Phet Historical Park)

Situata in una posizione strategica, la cittadina era protetta da una serie di canali artificiali e, soprattuto, da un imponente muro di cinta.

Durante il regno del sovrano Lue Thai (Phra Maha Thammaracha II, 1368-1399), il centro cittadino fu spostato ad est del fiume Ping e rinominato Cha Kang Rao.

 Con il declino del Regno di Sukhothai, Kamphaeng Phet fu annessa al Regno di Ayutthaya (1350-1767).

Cosa vedere a Kamphaeng Phet

Kamphaeng Phet Historical Park rappresenta il principale itinerario della provincia.

Il parco, suddiviso in tre settori, annovera le rovine di numerosi templi dell’epoca, alcuni dei quali in ottimo stato di conservazione.

Sito di notevole importanza storico-culturale, dal 1991 Kamphaeng Phet Historical Park – con i parchi di Sukhothai e Si Satchanalai – rientra ufficialmente tra i Patrimoni dell’UNESCO.

⇒ Scopri Kamphaeng Phet Historical Park

Clima | Quando andare

La Thailandia del Nord è caratterizzata da 2 stagioni:

  • Novembre-Aprile, la stagione secca, con precipitazioni ridotte ai minimi termini;
  • Maggio-Ottobre, la stagione delle piogge, con 10-12 giorni piovosi al mese e temporali frequenti.

Marzo-Aprile-Maggio sono i mesi più caldi, con temperature diurne nell’ordine dei 36-37°C.

Da Novembre a Febbraio si registra una escursione termica abbastanza elevata, con temperature minime nell’ordine dei 16-18°C

Come arrivare

Aereo

L’aeroporto più vicino a Kamphaeng Phet è Sukhothai (Codice IATA: THS).

La Bangkok Airways, proprietaria dell’aeroporto, offre tre voli giornalieri da/per Bangkok (aeroporto Suvarnabhumi)

Il trasferimento aereo da Bangkok ha una durata di circa 75 minuti

Dall’aeroporto di Sukhothai si prosegue in taxi/minivan/autobus alla volta di Kamphaeng Phet (circa 100km)

Bus

Kamphaeng Phet è raggiungibile anche con autobus di linea da Sukhothai (circa 90 minuti) e Bangkok.

Il tragitto con partenza dal Northern Bus Terminal di Bangkok ha una durata di circa 5 ore.

Treno

La stazione ferroviaria più vicina è situata a Phitsanulok , situata a 110km da Kamphaeng Phet.

Facebook | INDOCINATOURS  Instagram | INDOCINATOURS