statistiche gratuite

Pattaya

Pattaya è situata lungo la costa nord-orientale del Golfo della Thailandia (Thailandia Orientale), 100 km a sud-est di Bangkok. Vedi Mappa

Da un punto di vista amministrativo, dal 1978 Pattaya è una municipalità autonoma in provincia di ChonburiQuest’ultima, con una superficie di 4,360 km², ha una popolazione censita di olte 1,300,000 abitanti.

Con una popolazione residente censita di oltre 110,000 persone (*), Pattaya rappresenta il centro principale della provincia.

(*) Se si considerano i cittadini Thai che vi lavorano, ma domiciliati altrove, ed i numerosi cittadini stranieri residenti, la popolazione totale è nell’ordine dei 500,000 abitanti.

Gli altri centri principali sono Chonburi, capoluogo dell’omonina provincia, Sattahip e Laem Chabang.

La provincia rientra nel cosiddetto “Bacino Industriale Orientale” (Industrial Eastern Seaboard), polo industriale che comprende anche le province di Chachoengsao, Samut Prakan e Rayong.

Con oltre cinque milioni di visitatori l’anno, Pattaya rappresenta una delle principali destinazioni turistiche della Thailandia.

Cenni storici

Originariamente Pattaya era un piccolo villaggio di pescatori.

A partire dagli anni ’60 divenne una meta turistica particolarmente frequentata dai residenti di Bangkok.

Con l’inizio del conflitto in Vietnam cominciarono ad arrivare i militari americani che vi trascorrevano le vacanze e Pattaya divenne in breve un enorme “bordello a cielo aperto”.

Quando gli americani lasciarono la zona al termine della guerra del Vietnam la città ebbe una flessione considerevole.

Tuttavia, con l’avvento del turismo di massa (in particolare uomini single “in cerca di compagnia e svago”) Pattaya fece registrare un enorme sviluppo urbano.

La rapida crescita turistica portò anche conseguenze negative, come l’inquinamento, la criminalità ed il turismo sessuale.

Negli ultimi anni l’amministrazione ha cercato di “ripulire l’immagine cittadina” anche se la lucrosa industria del sesso rimane il business principale.

Pattaya rappresenta la capitale della nightlife Thailandese.

Walking Street, viale pedonale situato alla fine della Beach Road, è la zona più trasgressiva e colorata della città, con numerosi locali, discoteche e go-go bars (foto sotto).

Le spiagge di Pattaya

Non solo nightlife, Pattaya offre anche belle spiagge con sistemazioni per ogni budget.

Si riportano di seguito le spiagge principali di Pattaya:

  • Naklua Beach
  • Pattaya Beach
  • Jomtien Beach

Cosa vedere a Pattaya

Buddha Hill

Situato all’estremità meridionale di Pattaya Bay, Buddha Hill – Khao Phra Tam Nak – rappresenta uno degli itinerari turistici più visitati di Pattaya.

Caratterizzato da un enorme statua del Buddha posta alla sommità del promontorio, Buddha Hill è un punto panoramico dal quale è possibile ammirare l’intera baia di Pattaya.

Underwater World

Underwater World è uno splendido acquario nel quale potrete ammirare le specie marine del Golfo della Thailandia, grazie ad un tunnel lungo ben 105 metri!

Nong Nooch Tropical Garden

Situato a 20km dal centro di Pattaya City, Nong Nooch Tropical Garden rappresenta il Parco Botanico più grande del sud-est Asia.

Il complesso interessa un’area di oltre 240 ettari e comprende una enorme varieta di piante e fiori, tra cui circa 1100 specie di palme ed oltre 650 specie di orchidee.

 

Tiffany Cabaret Show

Tiffany Cabaret Show offre uno spettacolo divertente e colorato in un teatro con oltre 1,000 posti a sedere!

Gli interpreti principali sono i cosiddetti “Ladyboys” (transessuali).

Il Santuario della Verità

Situato a Naklua, Il Santuario della VeritàThe Sanctuary of Truth – è una spettacolare struttura realizzata interamente in Teak.

La struttura rende omaggio alla “antica cultura orientale”, in netto contrasto con la “civilizzazione occidentale”.

Il Santuario, attraverso le numerose sculture e rappresentazioni artistiche presenti, ricorda al visitatore che «l’uomo non esisterebbe senza il paradiso, la terra, il padre, la madre, la luna, il sole e le stelle».

Koh Larn

Koh Larn è un’isola situata circa 8 km da Pattaya, raggiungibile in circa 20 minuti di navigazione.

Clima | Quando andare a Pattaya

Il Golfo della Thailandia settentrionale è caratterizzato da 2 stagioni:
  • Novembre-Aprile, la stagione secca, con temperature diurne nell’ordine dei 33-34°C e precipitazioni ridotte ai minimi termini;
  • Maggio-Ottobre, la stagione umida, con 10-12 giorni piovosi al mese e temporali frequenti.

Tuttavia, le località situate nel Golfo della Thailandia settentrionale registrano precipitazioni annue sensibilmente inferiori rispetto alle altre località della Thailandia Mare

Come arrivare a Pattaya

Pattaya è raggiungibile da Bangkok per via stradale in circa 2 ore (150km lungo la Motorway n.7).

Se non volete optare per un trasferimento in taxi (trasferimento privato), dal Eastern Bus Terminal di Ekkamai ogni giorno numerosi autobus di linea partono alla volta di Pattaya (con partenza praticamente ogni ora, dalle 5:20 alle 23:20).

Facebook | INDOCINATOURS  Instagram | INDOCINATOURS