statistiche gratuite

Wat Mahathat Worawihan

Wat Mahathat Woravihan è un tempio reale situato in centro a Phetchaburi, circa 1,5 km a sud del Phra Nakhon Khiri (Khao Wang). Vedi Mappa.

Fondato durante la dominazione Khmer (XII secolo), nel corso dei secoli il complesso fu completamente restaurato ed ampliato varie volte .

Wat Mahathat Worawihan rappresenta uno dei siti religiosi più venerati della provincia.

Descrizione

Delimitato da una cinta muraria, il complesso comprende cinque imponenti Prang posizionate centralmente, una Vihara, una Ubosot. diverse chedi minori e gli alloggi dei monaci residenti (Kuti).

Le cinque Prang

Situate nell’area centrale del tempio, le cinque Prang – denominate “Phra Prang Ha Yod” – rappresentano la struttura principale del Wat Mahathat Woravihan.

Realizzate con uno stile architettonico tipicamente Khmer, le Prang sono disposte secondo il classico schema a quinconce, con la prang principale (40 metri in altezza) posizionata centralmente, e le quattro prang secondarie poste ai vertici di un ipotetico quadrato. Tale disposizione è denominata “Tempio-Montagna”. La prang centrale, infatti, è la rappresentazione terrena del Monte Meru, la montagna sacra, dimora delle principali divinità delle mitologia Induista.

La struttura è decorata con quattro nicchie poste in corrispondenza dei punti cardinali, ciascuna delle quali contentente una immagine dorata del Buddha.

Secondo la leggenda, la cella (cripta) della prang principale custodisce delle reliquie del Buddha.

L’estremità superiore di ogni prang è decorata con il Trishula, il tridente di Shiva (*).

(*) Nella mitologia Induista Shiva rappresenta uno dei tre aspetti della divinità suprema (Deva o Dheva).

I tre aspetti divini della mitologia Induista – denominata Trimurti – si manifestano attraverso le tre divinità principali: Brahma (il creatore), Shiva (il distruttore) e Visnu (il ricostruttore).

Le prang sono situate all’interno di un Porticato (Gallerie) decorato con numerose immagini dorate del Buddha (raffigurato nella tipica postura del Bhumisparsha Mudra), allineate lungo le murature e rivolte verso l’interno (foto sotto).

Clicca sull’immagine per vedere la galleria

La Viharn

La Viharn – La Sala dell’Assemblea – è situata di fronte all’ingresso principale del complesso.

Realizzata con il tradizionale tetto a tre livelli (multi-falda), l’ingresso della Vihara è caratterizzato da una statua in bronzo del Buddha, raffigurato nella postura del Vitarka Mudra.

La Vihara custodisce tre importanti immagini del Buddha, allineate in ordine di grandezza, una davanti all’altra: Luang Por Wat Mahathat (la più grande, situata posteriormente, risalente al periodo di Ayutthaya), Luang Por Wat Ban Laem e Luang Por Wat Khao Ta Krao.

Il basamento che sorregge le immagini del Buddha è decorato frontalmente con la Ruota del Dharma e da alcune statue raffiguranti importanti monaci buddhisti.

Le pareti laterali interne sono decorate con dipinti risalenti al periodo di Rattanakosin (fine XVIII secolo), raffiguranti la vita quotidiana dell’epoca (realismo) ed alcune scene tratte dai Jataka.

La parete frontale interna, invece, è decorata con un dipinto raffigurante Madre Terra – Phra Mae Thorani – che scaccia il demone Mara (episodio della mitologia buddista, connesso ad una delle tradizionali posture del Buddha: il Bhumisparsha Mudra)

Clicca sull’immagine per vedere la galleria

La Ubosot

Situata a fianco della Viharn, la UbosotSala dell’Ordinazione – rappresenta l’area sacra del complesso.

Il perimetro della Ubosot è delimitato da otto Pietre Sema (*)

(*) L’area sacra dei templi buddhisti è delimitata da otto Pietre Sema (Bai Sema, vedi foto sotto), ognuna della quali veniva posizionata in corrispondenza di altrettante sfere in pietra denominate (Luk Nimit), interrate sotto le Pietre Sema. Una nona sfera in pietra veniva interrata sotto l’immagine sacra principale della Ubosot.

La struttura è caratterizzata da un tetto colo rosso-ocra, particolarmente elaborato.

In corrispondenza dell’ingresso principale c’è una statua del Buddha, raffigurato nella postura del Bhumisparsha Mudra.

All’interno della struttura è custodita l’immagine sacra principale: una imponente statua dorata del Buddha, posta su di un basamento finemente decorato, contornato da statue minori del Buddha (raffigurato in diverse posture).

Clicca sull’immagine per vedere la galleria

⇒ Vedi gli altri ITINERARI DI PHETCHABURI

Facebook | INDOCINATOURS  Instagram | INDOCINATOURS