Saigon Vietnam

Info generali, cenni storici, clima e meteo, itinerari, cosa vedere a Saigon

Home » Vietnam cosa vedere » Saigon

Saigon (Ho Chi Minh City)

Situata nel Vietnam meridionale, circa 1,150km a sud della capitale Hanoi, Saigon – ufficialmente Ho Chi Minh City – rappresenta la capitale commerciale e finanziaria del Vietnam.

Con una popolazione di oltre 13 milioni di persone distribuite nell’ampia area metropolitana, Saigon è la citta più popolosa del Vietnam.

Saigon sorge lungo il corso dell’omonimo fiume, a soli 40km dal Mare Orientale (ex Mar Cinese meridionale) ed a circa 60km dalla foce del grande fiume Mekong (Delta del Mekong)

MappaSaigon Vietnam » Mappa

Dove si trova Saigon Vietnam

Cenni Storici

Saigon ha cambiato il proprio nome varie volte nel corso della storia.

I primi insediamenti nell’area in cui oggi sorge Saigon risalgono al IV secolo d.C., periodo in cui i territori del Vietnam meridionale erano annessi al Regno di Funan.

Nel corso dell’XI secolo – Regno Champa – la cittadina fu rinominata Baigaur.

Nel corso del XII secolo i territori del Vietnam meridionale furono conquistati dal potente Impero Khmer e la cittadina fu rinominata Prey Nokor.

La popolazione Khmer s’insediò stabilmente nella regione del Delta del Mekong e Prey Nokor divenne ben presto uno dei principali porti dell’Impero Khmer.

Gia Dinh

A seguito della guerra tra la dinastia Trinh (insediata nel Vietnam del Nord) e la dinastia Nguyen (Vietnam centrale), il sovrano Khmer Chey Chetta II permise ufficialmente alla popolazione vietnamita di insediarsi nella regione del Delta del Mekong.

Tuttavia, costantemente minacciato dal Regno di Ayutthaya (1350-1767), l’Impero Khmer stava attraversamento una fase di inesorabile ed irreversibile declino.

La guerra civile spinse migliaia di vietnamiti verso i territori della regione del Delta del Mekong.

Alla fine del XVII secolo, la dinastia Nguyen prese ufficialmente il controllo della regione e la cittadina fu rinominata Gia Dinh.

Saigon Vietnam

Dal 1858 al 1862, i Francesi e gli Spagnoli da un parte ed i Vietnamiti (dinastia Ngyuen) dall’altra diedero si fronteggiarono in quella che gli storici definiscono “La Campagna di Cocincina”, durante la quale (1859), le navi della Marina Militare Francese risalirono il fiume e distrussero la cittadella fortificata realizzata a difesa di Gia Dinh (Thành Gia Dinh).

Nel 1862 l’imperatore Tu Duc firmò un trattato – Trattato di Saigon – a seguito del quale i territori della regione del Delta del Mekong passarono sotto il diretto controllo dei Francesi.

La regione fu denominata Cocincina dai Francesi e Gia Dinh fu rinominata Saigon

Periodo coloniale

Durante il periodo coloniale la cittadina fece registrare un considerevole sviluppo urbano. I Francesi realizzarono importanti infrastrutture, oltre a numerosi palazzi e ville.

Agli inizi del XX secolo Saigon fu soprannominata “La Perla dell’Estremo Oriente”.

Nel 1931 fu costituita una nuova regione amministrativa, costituita da Saigon e Cholon, antico insediamento fondato da mercanti cinesi (odierna Chinatown)

Il Teatro Municipale (Opera) – Saigon Vietnam

Opera Saigon | Teatro Municipale Ho Chi Minh City Vietnam

La Guerra del Vietnam

Durante la Seconda Guerra Mondiale, il governo dell’Indocina Francese acconsentì alle truppe dell’Impero Giapponese di occupare il Vietnam.

Al termine delle conflitto, Ho Chi Minh proclamò l’indipendenza del Vietnam dalla Francia, a seguito della quale quest’ultima inviò le proprie truppe per riprendere il controllo del Paese, dando inizio alla Prima Guerra d’Indocina (1946-1954).

La Prima Guerra d’Indocina termino con la divisione del Vietnam: da un parte il Vietnam del Nord con a capo Ho Chi Minh e capitale Hanoi, e dall’altra il Vietnam centro-meridionale, governato dall’Imperatore Bao Dai e capitale Saigon.

Tuttavia l’armistizio non duro molto. Erano gli anni della cosiddetta “Guerra Fredda”, della Guerra al Comunismo.

Nel 1965, grazie ad un pretesto creato ad hoc, gli americani diedero inizio alla Seconda Guerra d’Indocina (1965-1975) , meglio conociuta come La Guerra del Vietnam.

Ho Chi Minh City

Dopo un conflitto tra i più atroci ed inutili della storia dell’umanità, nel 1975 le truppe di Ho Chi Minh entrarono a Saigon e costrinsero il Vietnam del Sud alla resa (evento passato alla storia come .

La città fu rinominata Ho Chi Minh City, in onore del “grande padre” del Vietnam: Ho Chi Minh, colui che ha riunificato il Paese e sconfitto i coloni occidentali.

(*) nonostante siano passati decenni, tutt’oggi la popolazione locale continua a chiamare la propria città Saigon e non Ho Chi Minh City. 

Cosa vedere a Saigon

Di seguito si elencano i principali itinerari, cosa vedere a Saigon :

MappaCosa vedere a Saigon Vietnam » Mappa Itinerari

Cosa vedere a Saigon Vietnam
Clima e Meteo Saigon Vietnam del Sud

Clima e Meteo Saigon

Situata nel Vietnam meridionale, Saigon ha un clima tropicale monsonico (caldo umido tutto l’anno), caratterizzato da 2 stagioni ben distinte:

  • Novembre-Aprile, la stagione secca, con temperature diurne nell’ordine dei 32-35°C e precipitazioni minime;
  • Maggio-Ottobre, la stagione delle piogge, con 12-15 giorni piovosi al mese e temperature diurne di 30-32°C.

Statisticamente Giugno e Settembre sono i mesi in cui si registrano le maggiori precipitazioni.

Il periodo migliore per visitare Saigon è compreso da Novembre ad Aprile

Meteo Meteo Saigon Vietnam » clicca qui

Voli per Saigon Vietnam

Situato a breve distanza dal centro cittadino, l’aeroporto Tan Son Nhat (Cod. IATA: SGN) rappresenta il punto di riferimento per tutti i voli per Ho Chi Minh City.

Con un traffico di oltre 38 milioni di passeggeri nel 2018, l’aeroporto Tan Son Nhat di Saigon è il principale aeroporto del Vietnam.

Cerca volo Voli per Saigon Vietnam » clicca qui

Considerato che è stato realizzato per una capacità max di circa 25 milioni di passeggeri l’anno, l’aeroporto Tan Son Naht è spesso congestionato.

Le autorità locali hanno pertanto predisposto la realizzazione di un nuovo scalo aeroportuale, situato 40km ad est di Saigon, con una capacità di ben 100 milioni di passeggeri l’anno (Long Thanh International Airport). L’inaugurazione del nuovo aeroporto è prevista per il 2025.

Voli per Saigon Vietnam

Never Ending Asia Co. Ltd. - TAT License N.14/02613 - ATTA Member N.03211

10/95 The Trendy Building, Sukhumvit 13, Klong Toei Nua, Wattana, Bangkok 10110 THAILAND

Email: preventivi@vacanzethai.it
Tel +66 (0) 898 970 100 , +66 (0) 828 195 815

2021 © Tutti i diritti sono riservati. Termini e Condizioni di utilizzo del presente sito web

Facebook | INDOCINATOURS  Instagram | INDOCINATOURS