statistiche gratuite
Home » Vietnam » Destinazioni » Ninh Binh » Cattedrale di Phat Diem

Cattedrale di Phat Diem

La Cattedrale di Phat Diem è situata nel Distretto omonimo, 25 km a sud-est di Ninh Binh. Vedi Mappa

Realizzata durante il periodo coloniale (1892), la cattedrale è caratterizzata da un mix architettonico Gotico-Vietnamita

I lavori di costruzione furono seguiti personalmente da Padre Peter Tran Luc (*), la cui tomba è situata in prossimità della struttura.

(*) denominato Padre Six (Padre Sau in vietnamita)

Cenni Storici

Nel 1954 le truppe comuniste di Ho Chi Minh occuparono l’area ed ordinarono ai cattolici di andarsene.

Conseguentemente la cattedrale fu chiusa ed abbandonata per alcuni anni.

Nell’Agosto del 1972, durante la Guerra del Vietnam, la Cattedrale fu gravemente danneggiata dai bombardamenti americani.

Alla data odierna la Cattedrale rappresenta un punto di riferimento per i numerosi cristiani cattolici presenti in quest’area del Paese.

Descrizione

La struttura principale, realizzata con l’utilizzo di blocchi di pietra, e supportata da 52 imponenti pilastri in legno.

Il mix architettonico che caratterizza la cattedrale è particolarmente evidente nelle decorazioni interne:

  • Dietro all’altare centrale in granito, pitture murali raffigurano i 30 missionari, la maggior parte dei quali europei, uccisi dall’Imperatore Tu Duc durante la campagna anti-cattolica del 1850;
  • La copertura a volte è decorata internamente con dipinti raffiguranti degli angeli in tipico stile Vietnamita;
  • Le murature interne sono invece caratterizzate da figure cattoliche e da pitture murali con uno stile tipicamente orientale (nelle quali sono raffigurati draghi, unicorni, tartarughe e fenici).

Oltre agli alloggi dei preti, situati posteriormente, il complesso comprende cinque strutture minori, tra cui un’elegante campanile situato di fronte l’ingresso principale e la tomba di Padre Tran Luc (situata tra il campanile e la cattedrale).

2019 © Vacanzethai Co. Ltd. Tutti i diritti sono riservati. Termini e Condizioni di utilizzo del presente sito web

Facebook | INDOCINATOURS  Instagram | INDOCINATOURS